Autorità

Adiconsum Verona è in costante contatto con le Autorità Garanti per segnalare pratiche commerciali scorrette, disservizi e disagi in tema di assicurazioni, banche, trasporti, energia, concorrenza, privacy e telecomunicazioni.

Consulta i siti delle Autorità Garanti:

  • L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato garantisce la tutela della concorrenza e del mercato, contrasta le pratiche commerciali scorrette e vigila sui conflitti di interesse (vai al sito).
  • L’Istituto per la vigilanza sulle Assicurazioni è un ente dotato di personalità giuridica di diritto pubblico che opera per garantire la stabilità del mercato assicurativo e la tutela del consumatore (vai al sito).
  • La Banca d’Italia persegue finalità d’interesse generale nel settore monetario e finanziario: il mantenimento della stabilità dei prezzi,  la stabilità e l’efficienza del sistema finanziario inoltre disciplina, coordina e controlla l’esercizio del credito (vai al sito).
  • La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob) è un’autorità amministrativa indipendente la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, all’efficienza, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano (vai al sito).
  • L’Autorità di regolazione dei trasporti è competente per la regolazione nel settore dei trasporti e dell’accesso alle relative infrastrutture ed ai servizi accessori (vai al sito).
  • L’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico è un organismo indipendente con il compito di tutelare gli interessi dei consumatori e di promuovere la concorrenza, l’efficienza e la diffusione di servizi con adeguati livelli di qualità, attraverso l’attività di regolazione e di controllo (vai al sito).
  • Il Garante per la protezione dei dati personali è un’autorità amministrativa indipendente istituita per la protezione dei dati personali (vai al sito).
  • L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni è un’autorità indipendente di garanzia: la legge istitutiva affida all’Autorità il duplice compito di assicurare la corretta competizione degli operatori sul mercato e di tutelare i consumi di libertà fondamentali degli utenti (vai al sito).