Categoria Trasporti e turismo

Lo scorso novembre l’Autorità ha avviato un procedimento nei confronti di Nuovo Trasporto Viaggiatori Spa ipotizzando il mancato rispetto dei diritti dei consumatori in riferimento alla gestione dei servizi di assistenza telefonica all’utenza dedicati all’acquisto dei biglietti ferroviari (060708- Pronto Italo) e alla acquisizione di informazioni e all’esercizio di diritti/prerogative post-vendita (892020 – Italo Assistenza).

Per fuggire dalla calura estiva, un cittadino veronese ha prenotato per sé e la moglie un appartamento in una struttura di San Candido in provincia di Bolzano, ma si è ammalato pochi giorni prima della partenza.

La necessità di mettersi in regola con le ferie accumulate dai propri dipendenti ha spinto la compagnia aerea irlandese a cancellare più di 2.000 voli. Cosa succederà a chi aveva già comprato il biglietto per una delle tratte coinvolte?

L’Autorità Antitrust ha aperto oggi un procedimento istruttorio nei confronti del vettore aereo irlandese Ryanair per presunte pratiche commerciali scorrette in violazione del Codice del Consumo.

La compagnia aerea low cost Ryanair ha annunciato la cancellazione di 2.100 voli fino a fine ottobre. La decisione, secondo quanto dichiarato dal vettore aereo in una nota, è stata dettata dalla necessità di ridurre il monte ferie accumulato dai suoi dipendenti.