In questi giorni, prima che inizi l’uso indiscriminato dei diserbanti, si è formato un per cercare di fermare l’uso del .Nella provincia di se ne usano ogni anno più di 100 000 litri, la quantità più grande in assoluto in Italia, ed è una sostanza dichiarata recentemente “probabilmente cancerogena” dal più importante centro di ricerca sul cancro, che è causa anche di alterazione della fertilità e della biodiversità dei suoli. Per cercare di non peggiorare la del pianeta e delle future generazioni è sorto il veronese STOP . Una riflessione sul tema è necessaria.

Per saperne di più leggi il manifesto sul glifosate (.pdf)