È entrato in vigore il Regolamento (UE) n. 2015/2421 adottato dal Parlamento Europeo e dal Consiglio per semplificare ed ampliare l’ambito di applicazione del Procedimento europeo per le controversie di modesta entità. …leggi tutto l’articolo »

Con l’approvazione del decreto legge n. 99 del 25 giugno 2017 si dà avvio alla procedura che prevede il rimborso per gli investitori che hanno sottoscritto le obbligazioni subordinate delle due ex banche popolari venete, definendone modalità e termini.  …leggi tutto l’articolo »

Tornano di nuovo alla ribalta le polizze dormienti, quelle polizze vita cioè il cui capitale maturato non è stato liquidato per vari motivi (decesso del contraente/assicurato, non conoscenza di essere beneficiari di una polizza, scadenza della polizza). Esso “dorme” per così dire nelle casse degli intermediari (banche, compagnie di assicurazione, ecc.) e, se non viene reclamato, dopo 10 anni l’intermediario lo trasferisce al Fondo Rapporti Dormienti, presso la Consap, la concessionaria dei Servizi Assicurativi Pubblici, che lo gestisce. …leggi tutto l’articolo »

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato alle principali compagnie telefoniche (Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali) sanzioni per un totale di 9.000.000 euro per aver adottato condotte illecite in violazione delle norme del codice del consumo di recepimento della consumer rights, nell’ambito della commercializzazione a distanza, online o al telefono, o fuori dei locali commerciali (presso gli stand ad esempio) di servizi di telefonia fissa e/o mobile.  …leggi tutto l’articolo »

Il roaming a tariffa nazionale vuole agevolare le comunicazioni quando si è in viaggio e si applica a coloro che vivono in Europa e si recano in altri paesi dell’UE per lavoro o per svago.
…leggi tutto l’articolo »